Skip links

Cosmicomico

Quale sarà la prima cosa che farai quando verrai liberato?

In linea. 

On line. 

Incerto, signore. Come ho detto. Rimarrò in linea. Con il pollice alzato. Per cercare di piacere a qualcuno, che se piaci a qualcuno, riempi lo spazio vuoto a tempo pieno. Darò spazio alla mia identicità.

Identità.

Incerto, signore. Come ho detto. Non voglio ritrovarmi in mezzo alla pagina bianca completamente solo a puntare il vuoto con una freccia internetmittente. 

Intermittente.

Incerto, signore. Come ho detto. Nella rete, se rimani solo, puoi provare un vuoto comico.

Cosmico.

Incerto, signore. Come ho detto. Voglio rimanere in linea. 

On line.

Incerto, signore. Come ho detto. Incerto.

Certo.

Incerto, signore.

Il prigioniero Qfwwwfq dichiara, seppur in evidente stato d’incertezza, di voler rimanere on line.

Il 100% dei prigionieri intervistati ha dichiarato di voler rimanere on line. 

Una volta liberi tutti, i prigionieri rimarranno on line. 

Stavo bevendo un ottimo vino rosso versato in un elegante calice, quando mi accorsi che al centro del liquido si era formata una piccolissima bolla. Pareva essere una sfera solida tanto era persistente. Sembrava messa lì per ascoltare i miei pensieri. Sarebbe stato cosìComico. Che la bolla ascoltasse i pensieri di un prigioniero. Alzai il calice, incerto, se ingoiare o lasciar stare il cosmo. Nell’incertezza, mi collegai on line e vidi che un amico aveva lanciato la domanda “Quale sarà la prima cosa che farai quando verrai liberato?”.👍🏼

Leave a comment